venerdì 26 ottobre 2012

La bacheca autunnale

L’autunno è arrivato accompagnato dai suoi immancabili amici, il vento che fa volare i cappelli e il freddo che inizia a pungere arrossendo i nasini dei bambini. Questa stagione così colorata ci regala sempre anche tanti frutti, ghiande, noci, castagne e tante belle foglie variopinte. Questi, diventano la gioia dei bambini per la quantità di giochi ed esperienze che si possono realizzare.
Raccogliere tutti i doni che questa stagione ci offre, è per noi educatrici un cosa a cui non possiamo resistere.
Quest’anno con le foglie raccolte abbiamo proposto tante belle esperienze e abbiamo creato grazie all’aiuto dei bambini, una grande bacheca autunnale, dove appendere i loro disegni.
Per creare questa bacheca abbiamo ricoperto i tavoli con della carta bianca, dopodiché abbiamo messo sopra alla carta una serie di colori autunnali a tempera.
Adesso, come colorare? Usando la tecnica dello spalmare. Abbiamo spiegato ai bambini che avremmo colorato spalmando, come quando si mette la marmellata o la nutella sul pane. 
Dopo aver dato ai bambini dei cartoncini rigidi quadrati, che ci ha regalato una ditta di imballaggio, i bimbi si sono messi subito a spalmare in lungo e in largo su tutto il foglio e inoltre grazie alla zigrinatura dei cartoncini questi lasciavano sul foglio tante strisce lunghe, che muovendo il cartoncino diventavano delle vere e proprie strade tortuose. 






Se non avete la possibilità di procurarvi questi cartoncini la tecnica dello spalmare viene benissimo anche con le carte di credito in disuso.
Una volta steso bene il colore, abbiamo sistemato al centro del foglio una vaschetta di plastica contenente la nostra cara "Colla della nonna", dopo aver dato un po’ di foglie a ciascuno, i bambini hanno iniziato a immergere le foglie dentro la Colla e a incollarle sul foglio ancora bagnato.



L’utilizzo di questa particolare Colla consente al bambino di incollare manipolando, in tutta libertà e a piacere proprio, usando quanta colla vuole e attaccando poi la foglia dove gli piace di più, utilizzando la propria creatività.


Il bambino così, usando tanta o poca colla, mettendola sotto la foglia o sopra, impara a dosare e distribuire utilizzando le proprie manine. 
Il lavoro rimane intatto, proprio come l’hanno fatto i bambini, senza bisogno dell’intervento dell’educatrice. 
E’ importante mettere ad asciugare i fogli in un ambiente caldo o direttamente sotto i raggi del sole, perché si devono asciugare bene, altrimenti correte il rischio che le foglie marciscano emanando uno sgradevole odore. 
Ed ecco il risultato!

Grazie a questa esperienza abbiamo ottenuto una bella e colorata bacheca autunnale, dove appendere i disegni, i cartelli e le foto, grazie bimbi! 
Le attività autunnali non finiscono qui! 
Abbiamo in programma di proporre tante altre divertenti esperienze, usufruendo dei tanti prodotti che questa stagione, puntualmente, ci dona.
A presto
Natty ed Elisa

6 commenti:

  1. Ciao! Complimenti per le idee bellissime che riuscite a realizzare. Sarei curiosa di sapere com'è fatta questa cara "Colla della nonna"..mi sono forse persa il post nel quale ne parlavate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maestra viaggiatrice! :) la ricetta della colla della nonna o colla di farina la trovi in questo post :http://milleideedafarealnido.blogspot.it/2012/02/la-colla-della-nonna.html E' facilissima da fare. Abbiamo fatto un giro anche noi nel tuo blog :) Da oggi ti seguiamo anche noi! Natty ed Elisa

      Elimina
  2. Grazie mille, siete le benvenute. Anzi è un onore. Io vi seguo già da un pò e siete fantastiche!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Stupefacente! Riesci a tirar fuori un gioco bellissimo per bambini con niente! Vorrei chiederti un parere. Conosci qualche gioco con cui i bambini possono imparare l'inglese? in una ricerca su internet io ho trovato questo: https://www.youtube.com/user/Cantaenglish ma vorrei sapere da te se lo conosci e cosa ne pensi.. Grazie intanto.

    RispondiElimina